Il giardino appare come una scena, una fotografia da un punto di osservazione (sosta) mentre è come un film muovendosi in esso lungo percorsi più o meno definiti. Si entra, o si esce dalla casa in giardino, e così esso inizia a formarsi e a mostrarsi agli occhi dell'osservatore. Da punti diversi di osservazione appaiono le diverse scene che "fanno" il giardino.